PL EN
SOCIAL SCIENCES
The debate on social human rights: ethical imperatives or legal formalization?
Natasha Cola 1  
 
More details
Hide details
1
Dipartimento di Scienze della Formazione Università di Genova
CORRESPONDING AUTHOR
Natasha Cola   

Dipartimento di Scienze della Formazione Università di Genova
Submission date: 2020-12-30
Acceptance date: 2021-06-14
Publication date: 2021-07-28
 
JoMS 2021;46(1):303–324
 
KEYWORDS
TOPICS
ABSTRACT
Objectives:
Since their explicit formulation at an international level, human rights have been the subject of a virtuous process of affirmation and expansion, even if this history has not always been linear and progressive and geographically there has been no homogeneous distribution, and currently, the greatest concern is for the implementation of second-generation rights and in particular social rights.

Material and methods:
For the implementation of social rights, Sen proposes an approach focused on capabilities understood as the possibility to realize functioning: the analysis focuses on human life and its actual content and in particular on the actual opportunities for human beings to realize their ends. In doing so, Sen enables us to understand that the means necessary for a satisfying human life do not coincide solely with its ends.

Results:
This simple observation provides us with empirical evidence of the weakness of the legal path of human rights, although the so-called legal revolution has contributed a great deal to the culture of human rights, their definition and implementation. Skepticism should not, however, take away the significance of the longer and more complex ethical path, the true one, according to some, capable of designing a more just society based, as Sen wants, on the possibilities of development of men and on their right to be men and to realize themselves according to their own competences and aspirations.

Conclusions:
The strength of rights does not lie in their legal nature, but in their ethical strength: they demand that those in charge of the fate of a state recognize them in each individual in the form of respect for certain freedoms and not in their being recognised as legally formalized and possessing their own legal value.

METADATA IN OTHER LANGUAGES:
Italian
Il dibattito sui diritti umani sociali: imperativi etici o formalizzazione giuridica?
diritti umani, diritti sociali, economici e culturali, legge, capacità, funzionamenti, dibattito pubblico
Scopo del lavoro
Dalla loro esplicita formulazione in sede internazionale, i diritti dell’uomo sono stati oggetto di un virtuoso processo di affermazione e di espansione, anche se questa storia non è stata sempre lineare e geograficamente non si è avuta una distribuzione omogenea; attualmente la preoccupazione maggiore è rivolta all'attuazione dei diritti di seconda generazione ed in particolare ai diritti sociali
Materiale e metodi
Per l'attuazione dei diritti sociali Sen propone un approccio concentrato sulle capabilities intese come possibilità di realizzare dei functionin: l'analisi si concentra sulla vita umana e sui suoi effettivi contenuti ed in particolare alle effettive opportunità per gli esseri umani di realizzare i propri fini. Così facendo, Sen ci permette di comprendere che i mezzi necessari a una vita umana soddisfacente non coincidono unicamente con i suoi fini.
Risultati
Questa semplice osservazione ci fornisce un’evidenza empirica della debolezza della via giuridica dei diritti umani, benchè la cosiddetta rivoluzione giuridica abbia contribuito moltissimo alla cultura dei diritti umani, alla loro definizione e alla loro implementazione. Lo scetticismo non deve tuttavia togliere significato alla più lunga e complessa via etica, la vera, secondo alcuni, capace di disegnare una società più giusta fondata come vuole Sen sulle possibilità di sviluppo degli uomini e sul loro diritto ad essere uomini e a realizzarsi secondo le proprie competenze e aspirazioni
Conclusioni
La forza dei diritti non risiede nella loro natura giuridica, ma nella loro forza etica: essi esigono da chi ha in mano le sorti di uno Stato, il loro riconoscimento in ogni singolo individuo sotto forma di rispetto di certe libertà e non nel loro essere riconosciuti come giuridicamente formalizzati e possedenti un proprio valore giuridico.
 
REFERENCES (14)
1.
Bobbio N. (1999). Teoria generale della Politica, Einaudi. ISBN 9788806199852.
 
2.
Boucher D. (2009). The Limits of Ethics in International Relations: Natural Law, Natural Rights, and Human Rights in Transition, Oxford: Oxford University Press. ISBN 9780199203529.
 
3.
Charles R. Beitz (2011). The Idea of Human Rights, Oxford: Oxford University Press. 10.1093/acprof:oso/9780199572458.001.0001.
 
4.
Habermas J. (2001). Morale Diritto, Politica, Torino: Edizioni di Comunità. ISBN 8806129333.
 
5.
Hersch J. (1971). Il diritto di essere uomo. Traduzione di Emilio Marini, Società Editrice Internazionale.
 
6.
O’Neill O. (2000). Bound of Justice, Cambridge: Cambridge University Press. ISBN 052144232X.
 
7.
Rawls J. (2008). Una teoria della giustizia, Milano: Feltrinelli. ISBN 9788807100222.
 
8.
Raz J. (2010). Human Rights without foundations, in S. Besson and J. Tasioulas, The Philosophy of International Law, Oxford: Oxford University Press. https://dx.doi.org/10.2139/ssr....
 
9.
Sen A. (2010). L’idea di Giustizia, Mondadori. ISBN 9788804608578.
 
10.
Sitek, M., Such-Pyrgiel, M. (2018). Wpływ cyberkultury na prawa człowieka. Journal of Modern Science, 39(4), 201-215. https://doi.org/10.13166/jms/1....
 
11.
Sunstein C.S. (1990). After the Rights Revolution; Recovering the regulatory state, Cambridge (MA): Harvard University Press. ISBN 9780674009097.
 
12.
Tafaro, S. (2018). Essential rights today. Reconfiguration and priorities. Journal of Modern Science, 36(1), 67–91. https://doi.org/10.13166/jms/9....
 
13.
Vida S. (2012). Diritti umani e umanità : a partire da Jeanne Hersch, in Diritti umani e soggetti vulnerabili, Giappichelli Editore. ISBN 9788834827574.
 
14.
Weber M. (1968). Economia e Società, Milano: Edizioni di Comunità, vol. I. ISBN 9788879899307.
 
eISSN:2391-789X
ISSN:1734-2031